venerdì 7 febbraio 2014

Mi chiamo Patrizia e vi do il benvenuto nel mio blog.

La sensazione che sto provando,mentre scrivo il mio primo post,è quella di stare su di un palcoscenico.
Guardo la platea; mamma mia quante persone!
Tanti occhi che mi guardano e tante orecchie che mi ascoltano.
Cosa avrà da dirci Patrizia?
Inizio dicendovi che amo le rose e i girasoli,ma l'uso della parola fa di me una persona comunicativa.
La comunicazione avviene tramite tanti mezzi. Il verbo,lo sguardo,il movimento delle mani,la danza......Tutto il corpo comunica, anche il silenzio comunica!
Ma è con la scrittura che raggiunge la massima espressione. Ed io l'ho usata per molto tempo.
Poichè nella vita tutto evolve e si trasforma, altri interessi mi hanno allontanato dalla penna.
Quella penna che oggi vuole tornare a scrivere ed io desidero accontentarla.
Per ora mi fermo qui, faccio un inchino ed esco dal palcoscenico,ma tornerò presto con un altro post.


18 commenti:

  1. Benvenutaaaaaa ... clap clap clap [← applausooo] !! Adesso metti qua tutte le tue creazioni ...perlinose e ...scritte che mi metto comoda comoda a leggere e sognare !! Un bacio Patrizia :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazieeeee applauso molto gradito. Un bacio anche a te.

      Elimina
  2. Ciao!!! Piacerissimo di conoscerti, e grazie alla mia nuova amica blogger Rita :D
    Mi unisco volentierissimo al tuo blog, abbiamo due cose in comune: l'amore per i girasoli :D e l'amore per la scrittura. In più amo leggere perciò ti seguirò molto volentieri!
    Se ti va vienimi a trovare sul mio blog, ne sarei felice, spero che qualcosa possa piacerti!
    a presto!!
    Vivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Vivy, anche a me fa piacere conoscerti!! Il tuo blog lo conosco già, Sempre grazie a Rita,non ho avuto tempo di leggere molto e mi sono riproposta di farlo con calma.
      Grazie e a presto.
      Patrizia

      Elimina
  3. PUFF PUFF PANT PANT! ci sono anche iooooo . su questo post non avevo commentato.. E' piacevole leggerti, e sono contenta che tu ora faccia parte di questo immenso palcoscenico, aprite il sipario.. gente.. Patrizia è con noi ! *_*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che ci sei,ben arrivata! Siediti comoda,prendi il barattolo della nutella,rilassati e leggi!!! bacioneeeeeeeee

      Elimina
  4. Ciao Patrizia, ben arrivata anche da parte mia e grazie per avermi dato la possibilità di conoscerti diventando mia follower. Ho fatto un giretto su you tube e ho visto dei lavori bellissimi. Complimenti sinceri. Un abbraccio e a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Dani, sia per essere diventata anche tu mia follower,che per aver visto i miei lavori,anche se non ho messo tutto su you tube. Di interessi ne ho molti ,,,,un abbraccio anche a te.

      Elimina
  5. Ciao omonima, benvenuta nel nostro mondo virtuale.
    E' vero, i ci sono occhi e orecchie che ci segnono (e mennoìmale aggiungo!) ma il bello dei blog è proprio quello: poter convìdividere le nostre passioni, le nostre idee, quello che sappiamo fare e anche quello che pasticciamo... (sul mio blog di pastcci ogni tatno ce ne sono ma i miei lettori mi perdonano visto che tornan).
    Coraggio!!! Siaml tutte con te. Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao a te e benvenuta nel mio mondo!! Grazie per aver letto e per avermi lasciato una traccia della tua gradita visita.
      Ciao e a presto!!!

      Elimina
  6. Siamo pronti a leggerti...

    Buona Giornata

    Tom RidereSalerno

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Quel che colgo in una tua frase, anche solo formata da quattro parole, è l'allegria e l'ironia. Due piccole grandi doti che dovrebbe avere l'intera umanità, allora si che non ci sarebbero più.......mi fermo qui, la lista è lunghissima. Ricambio la buona giornata.

      Elimina
  7. Anche io avevo abbandonato la penna in un cassetto, ma un po per gioco un po per vedere se la mia mente era ancora capace di generare pensieri, mi sono ritrovato a scrivere e non ho più voglia di fermarmi .... Complimenti Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vincenzo e benvenuto nel mio blog.

      Elimina
  8. Confesso che sono andata a ritroso nel curiosare qui da te... quindi non sono entrata proprio dalla porta d'ingresso (ma mai dal balcone eh?! Le vertigini uh mamma!").
    Sono felice di aver assistito a molti dei tuoi "spettacoli teatrali" come narri tu ^_^ Magari non proprio in prima fila, ma sai a volte stando alla fine si percepiscono più cose... (tra cui le espressioni degli altri spettatori, che son state molto compiaciute... ma shhh fai finta che l'esclusiva te l'abbia data io e meravigliati della notizia pls :D ).
    Non lascio sempre commenti, forse è un mio difetto... ma almeno qui mi sentivo di dirti che son felice che la mia stradina si sia incrociata anche con la tua. Ti abbraccio sinceramente! ^_^

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Non era mia intenzione rimproverarti! qui a casa mia puoi entrare ed uscire,far sentire la tua parola o il tuo silenzio a te libera scelta. L'importante è che tu sia passata e che le mie parole,in qualche modo, ti abbiano trasmesso una piccola emozione.
      Riguardo la stradina ti rispondo semplicemente: idem! abbraccio ricambiato.

      Elimina
    2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

      Elimina
    3. Non mi sento rimproverata... e per cosa poi ahahah Le mie sono solo osservazioni personali, credimi! Ma ci sarà tempo e modo mi auguro di conoscerci meglio... e di capire anche ciò che verbalmente non si può spiegare. Intanto apprezzo la tua precisione ed accortezza che celano queste parole SCIAO!

      Elimina